a.s. 2011/2012

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

a.s. 2011/2012

 

NEUTRALIZZAZIONE CON FORMAZIONE DI UN SALE - Sintesi curata dalla IV B (2011-2012)

 


 

 

immagine Oudenaarde  immagine 

 

Attività di scambio classi a livello europeo che ha coinvolto la V C (a.s. 2011/2012) del nostro liceo ed una scuola belga dell'area fiamminga.

Tali esperienze sono molto significative come crescita umana e culturale, ed il nostro liceo si è sempre impegnato nell'attuazione di questi progetti.

I docenti che hanno operato per la realizzazione di tale attività sono F. Stefanelli ( F.S. area 5), L. Paduano e G. Iacomino.

E' da precisare che tali progetti vedono nella cooperazione delle famiglie e della scuola stessa un notevole contributo.

Prima fase: 28/04/2011 - 03/05/2011

Seconda fase: 28/09/2011 - 05/10/2011

 

 

VOGLIO FARE UNO SCAMBIO ANCHE NEI COLORI DELLE NOSTRE BANDIERE!

A volte ci si interroga su come preparare i giovani alla vita difficile che li attende, ci si chiede cosa possa restare impresso nelle loro menti anche se è trascorso tanto tempo, e infine si giunge a capire che per fare esperienze del genere ci vuole lo zampino dell’istruzione, anche se di questi tempi la cosa sembra quasi satirica, ma siamo qui per parlare di ben altro! Infatti raccontiamo un avvenimento che cambia e fa crescere davvero i giovani : lo scambio culturale. Il titolo del testo dice tutto, lo scambio, cha ha visto protagonisti i ragazzi della 5C del liceo Scientifico Carlo Urbani e i ragazzi del SintBernardus-College di Oudenaarde (Belgio) è stato fatto riuscendo alla grande in tutti i suoi intenti : legare maggiormente le vere amicizie, facendo disgregare le false, tra ragazzi già insieme da quattro anni, ma soprattutto quello di far unire in qualcosa anche più forte della semplice amicizia ragazzi con tanto in comune sebbene provenissero da mondi diversi, perché nonostante Italia e Belgio facciano entrambi parte dell’Europa, politica e geografica, le differenze ci sono e non sono poche in ogni campo. Sta di fatto che i partecipanti a questo scambio, in misura diversa chiaramente, hanno perfettamente interpretato il significato di questo scambio andando a trovare tutto ciò che di simile c’era tra italiani e belga e a giudicare da ciò che si è visto alla ripartenza degli ospiti fiamminghi, con molti, quasi tutti a dir la verità, in lacrime sincere, consapevoli di qualcosa che stavano vedendo andare via, l’hanno trovato. Ebbene momenti del genere fanno crescere, e tanto perché avere una persona cara a tanti chilometri di distanza lascia aprire gli occhi a un mondo che fino a quel momento non si era neanche immaginato, e perché no, pensare anche a un futuro in un paese diverso dal proprio! Indubbiamente è stato proficuo anche l’uso delle lingue condizioni indispensabili del lavoro di oggi, che hanno permesso una comunicazione perfettamente riuscita, tant’è che tutto il gruppo è risultato molto affiatato in più di una circostanza, meno quello della singola classe italiana, ma su questo discorso ci sono ampi margini di miglioramento rispetto al passato anche grazie al tempo trascorso insieme in quest’esperienza. Il vero significato del termine “scambio culturale” è stato compreso perfettamente e adesso sta al gruppo unito decidere se navigare su questi bellissimi rapporti oppure perderne le tracce, ma una cosa è certa : esperienze del genere non si dimenticano, al contrario restano nella mente e nel cuore per sempre, ed è di questo che i giovani di oggi hanno bisogno per formarsi culturalmente e anche psicologicamente in un mondo dove, in teoria, non viene più data molta importanza ai sentimenti ma dove, in realtà, sono sempre loro che riescono a muovere tutto, anche un ragazzo ad attraversare tanti chilometri per rivedere persone importanti, seppur conosciute in un tempo breve ma molto intenso. E ripensando alle cose che accomunano i due paesi vengono subito in mente le bandiere, dov’è presente il rosso in egual misura e poi bianco e verde per l’Italia, come ben sappiamo, e nero e giallo per i Belga, come sappiamo altrettanto bene. Ci sono ragazzi in questo gruppo che hanno condiviso tutto : cultura, lingua, riuscendo anche ad insegnare un po’ della propria apprendendo quella degli ospiti, conoscenze, segreti, amori, amicizie e tanti, tanti confronti ma soprattutto la promessa di non perdersi mai! In questo contesto sarebbe così difficile vedere le due bandiere scambiarsi i colori nelle menti di questi ragazzi? Abbiamo davvero pochi dubbi e con giorni così si riesce anche ad annientare qualcosa di inutile come il pregiudizio e la diffidenza verso qualcosa che non si conosce. Meditate gente, emozioni del genere servono davvero a trasformare giovani studenti in cittadini del mondo, meditate!

                                                                                                          Domenico Castiello V C

 

PROGETTO CURRICOLARE “LEGALITA’ E  TERRITORIO”

Quest’anno, grazie alla disponibilità del nostro Dirigente, Dott.  De Luca ed all’aiuto volontario  di un  gruppetto di ex alunni  del Liceo “C. Urbani”, particolarmente sensibili ai problemi del territorio e  fondatori dell’associazione culturale e solidale onlus “Terra di confine”, sono stati organizzati per gli alunni del primo biennio  alcuni incontri/dibattito di circa  2 ore, con  persone significative del territorio o di  luoghi viciniori,  testimoni credibili della Legalità e promotori di un più diffuso senso di sana convivenza democratica tra le giovani generazioni. Il primo di questi incontri, molto ben riuscito grazie alla partecipazione attiva degli studenti coinvolti, si è svolto  Giovedì 6 Ottobre 2011, nei locali del Liceo, con il contributo di Vincenzo De Luca Bossa  fondatore dell’associazione “Terra di Confine” e l’imprenditore vesuviano Luigi Orsino, vittima di  angherie camorristiche e di  usura, divenuto strenuo sostenitore e testimone di Legalità  nel nostro territorio.

Argomento: "I beni confiscati ai mafiosi: un forte deterrente "

Relatore: Dr. Giuseppe Pagano, studioso del problema

La referente dell’Attività è la Prof.ssa O. Tedeschi (Funz. Strum. Dell’Area 1)

 

PROGETTO CURRICOLARE : “IL QUOTIDIANO IN CLASSE”

Anche quest’anno il nostro liceo, grazie alla disponibilità ed alla professionalità di  numerosi docenti interessati all’attività, ha aderito all’iniziativa il “Quotidiano in classe”, promossa dall’Osservatorio on line dei giovani editori. Arriveranno pertanto, quotidianamente (dal martedì al venerdì), 10 copie  del Corriere della sera e varie copie della Gazzetta dello Sport, nonché ( mensilmente) copie della rivista scientifica divulgativa Focus.  

ATTIVITA’  “SPORT E FAIR PLAY”

Referente : Prof.ssa Olimpia Tedeschi (F.strum. Area 1)

L'Osservatorio Permanente Giovani - Editori, la Fondazione Banco di Sicilia e La Gazzetta dello Sport per l'anno scolastico 2011/2012, collaborano nuovamente  per realizzare la quinta edizione del concorso "La Cultura dello Sport: imparare, pensare, vivere Sportivamente", con un comune obiettivo: preparare le nuove generazioni ad un rapporto maggiormente informato e consapevole con le tematiche legate alla cultura dello Sport. La nuova edizione dell'iniziativa rappresenta la cornice tematica che permette agli studenti di intraprendere un percorso di riflessione intorno ai valori che meglio si coniugano, o si dovrebbero coniugare, con lo Sport. L'intento è quello di contribuire ad avvicinare i giovani allo Sport e ai suoi valori - i valori del gioco, della competizione e della squadra - nella ferma convinzione che, misurandosi con la filosofia propria della pratica sportiva, i ragazzi possano diventare cittadini più responsabili e più completi.Il Concorso coinvolgerà le scuole di tutta Italia che partecipano al progetto "Il Quotidiano in Classe", rivolgendosi alle classi prime e seconde e terze delle scuole secondarie superiori e, solo in Sicilia, anche alle classi quarte e quinte.   Ciascuna classe iscritta al Concorso avrà a disposizione le copie dei quotidiani previsti nell'ambito del progetto "Il Quotidiano in Classe" ed in aggiunta, un giorno alla settimana, riceverà anche quelle de  La Gazzetta dello Sport. Questa testata arriverà solo per le classi iscritte al concorso e potrà essere utilizzata in aula come ulteriore strumento di approfondimento sul tema della cultura sportiva. Gli studenti delle classi iscritte dovranno lavorare in gruppo come una redazione giornalistica per realizzare una sorta di giornalino scolastico denominato “La Gazzetta del Fair Play”, che dovrà contenere un messaggio legato ai temi forti del concorso con particolare attenzione al concetto di fair play.Ogni pubblicazione dovrà rispettare i seguenti requisiti:       

  essere redatto in formato testuale;-          contenere almeno tre articoli sul tema del fair play, eventualmente corredati da immagini;-          essere ideato e realizzato interamente dalla redazione di studenti;-          essere un prodotto originale e creato ad hoc per il presente concorso.

 I lavori finali potranno essere inviati all'Osservatorio Permanente Giovani-Editori entro il 12 maggio 2012.Al termine del concorso un'apposita Giuria si riunirà per valutare tutti gli elaborati pervenuti. Gli autori degli elaborati finalisti saranno invitati a partecipare alla Cerimonia di Premiazione, nel corso della quale saranno premiate le classi che avranno realizzato le migliori prove. Per ulteriori dettagli si veda il sito www.osservatorionline.it


 

  

Image0001

  

  

Agli alunni delle prime classi è stato somministrato un questionario.

  

Relazione sui risultati

  

Si riportano di seguito i risultati:

Image0001

Image0002

Image0021

Image0004

Image0005

Image0006

Image0007

Image0008

Image0009

Image0010

Image0011

Image0012

Image0013

Image0014

Image0015

Image0016

Image0017

Image0018

Image0019


CLASSI QUARTE:  CROCIERA COSTA

Costa Magica 27/05/2012 "le città del sole" (stesso itinerario Concordia) SPAGNA, BALEARI e MALTA

NAPOLI - SAVONA - BARCELLONA - PALMA - MALTA - CATANIA - NAPOLI

SCARICA IL PROGRAMMA immagine

 

 

CLASSI QUINTE:  VIAGGIO A PRAGA

 

1° giorno 31 marzo 2012  Roma/Praga   

Incontro dei Sigg.ri partecipanti c/ luogo da definirsi in San Giorgio a Cremano e partenza in bus gt per Roma aeroporto di Fiumicino ,  disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea OK 725 alle 14,30 per Praga. Arrivo a Praga alle 16,25 e trasferimento privato l’Hotel City Club 3* (www.city-club.cz ) cat. 3 stelle in posizione centrale (Praga 2), sistemazione nelle camere riservate.

Tempo libero a disposizione per visite individuali.

Cena e pernottamento in hotel.

 

2° giorno 01 aprile 2012 - Praga

Prima colazione in hotel.

Giornata a disposizione per visite individuali alla scoperta  di Praga, città dal glorioso passato e dal luminoso futuro. Un centro storico compatto e splendidamente conservato, il ponte Carlo, il Castello, il piccolo quartiere di Malà Strana, sono solo alcuni dei tanti gioielli che regala questa città.

Cena e pernottamento in hotel.

 

3° giorno 02 aprile 2012– Praga

Prima colazione in hotel.

Giornata a disposizione per visite individuali.

Cena e pernottamento in hotel.

 

4° giorno 03 aprile 2012 – Praga

Prima colazione in hotel.

Giornata a disposizione per visite individuali.

Cena e pernottamento in hotel.

 

5° giorno 04 aprile 2012 – Praga/Roma

Prima colazione in hotel.

Trasferimento privato in aeroporto in tempo per partenza con volo di linea OK 726 per Roma Fiumicino alle 20,15

Arrivo a Roma  previsto alle 22,05.

Proseguimento in bus gt per San Giorgio a Cremano, arrivo previsto in tarda serata.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

IV ED. DEL CONCORSO A PREMI IN MEMORIA DI CARLO URBANI

 

immagine

BANDO INTEGRALE

Il liceo scientifico statale di San Giorgio a Cremano “CARLO URBANI” ha indetto  per l’anno scolastico 2011/2012, la IV Edizione del concorso a premi in memoria di Carlo Urbani, a cui  è dedicato il nostro istituto. Il Concorso è aperto a tutti gli studenti delle scuole secondarie inferiori e  superiori del territorio, con l’intenzione di far conoscere ad un  numero sempre maggiore di cittadini, la personalità e l’opera di questo anonimo eroe del nostro tempo, modello credibile di  umanità profonda ed alta professionalità. Il tema oggetto  di riflessione per la produzione di saggi brevi, temi, articoli, inchieste, poesie e canzoni (testo e musica), CD, cortometraggi, è il seguente: “Indifferenza e Solidarietà”. Sul manifesto accluso al seguente avviso, è possibile  leggere alcuni pensieri significativi del giovane medico, scritti durante i suoi  numerosi viaggi come operatore sanitario tra le popolazioni afflitte da sottosviluppo, malattie ed inedia, che ci hanno ispirato nella  scelta del tema oggetto del concorso. Gli elaborati dovranno pervenire alla sede del liceo, in via Buongiovanni 77, entro il 28 Febbraio 2012. Gli elaborati saranno valutati da un’apposita Commissione, di cui  a breve sarà indicata la composizione. Sono previsti premi in libri per i tre migliori lavori individuali e per il migliore lavoro di gruppo. Menzioni speciali andranno agli altri lavori particolarmente meritevoli. La  premiazione è prevista per il prossimo  Marzo 2012. Sarà data comunicazione del giorno, dell’ora e della data previsti.

Si ringrazia tutti per la cortese attenzione, per l’impegno e la motivazione con cui offriranno il proprio generoso contributo alla  felice riuscita dell’evento.

 

  Olimpia Tedeschi                                                          Dott.ssa Mariarosaria De Luca

(Funzione strumentale Area 1)                                            (Dirigente scolastico)

 

 

Scarica la locandina

 

 

 

TITOLO PROGETTO

DESCRIZIONE SINTETICA

DESTINATARI

DURATA

DOCENTI REFERENTI

 

 

SEGNI E COLORI

Coniugando  Astronomia ed Arte, gli studenti  impareranno a conoscere ed a rappresentare  la volta celeste. E’ prevista una mostra dei lavori prodotti, con  la premiazione dei migliori.

 

 

30 Alunni del Triennio

 

 

30 ore

 

 

A. Di Donato

A. P. Albano

 

 

OLIMPIADI DI MATEMATICA

Come ogni anno, gli studenti iscritti al corso, potranno approfondire  lo studio dell’algebra e della geometria, partecipando alle gare competitive previste a vari livelli (locale, provinciale …)

 

 

Studenti motivati di tutte le classi

 

   30 ore

 

 2 corsi di

15 ore

 

 

M. L. Di Mattia

M. Crocchiolo

 

     

       POIESIS

Il corso di scrittura creativa è volto al potenziamento  delle competenze di lettura e scrittura, mediante la composizione di testi creativi in prosa e in poesia.

 

Alunni del secondo Biennio

 

30 ore

 

G. Scafoglio

PER L’ALTO MARE APERTO

Percorso di approfondimento della Divina Commedia di Dante Alighieri, con l’ausilio di esperti esterni

Alunni del secondo Biennio e del  Quinto anno

 

20 ore

 

T. Esposito

 

 

 

 

 

URBANITAS

Potenziamento delle capacità  di decodificazione e lettura del presente  storico locale e nazionale; delle capacità critiche e del senso di cittadinanza attiva. Potenziamento delle competenze espressive. Creazione di una redazione stabile che si occupi della gestione del giornale on line d’istituto e della produzione e distribuzione del suo corrispettivo cartaceo.

 

 

 

 

Alunni motivati di tutte le classi

 

 

 

 

 

30 ore

 

 

 

 

 

O. Tedeschi

M. Ricca

 

HO FATTO DEI MIEI SOGNI LA MIA VITA

Allestimento di un musical sulla vita di Carlo Urbani, da rappresentare in occasione della  cerimonia di premiazione  dei migliori  elaborati degli studenti partecipanti alla IV edizione concorso  in memoria di Carlo Urbani.

 

 

Alunni motivati di tutte le classi

 

 

 

30 ore

 

 

O. Tedeschi

W. Spedaliere

 

FIRST

Corso finalizzato al conseguimento della certificazione B2 del British Council, 

 

2° anno

Alunni motivati di tutte le classi

 

 

30 ore

 

L.Di Franco

Scognamiglio

 

 

 

P.E.T.

 

Corso finalizzato al conseguimento della certificazione B1 del British Council, relativamente alla Lingua inglese

 

Alunni motivati di tutte le classi

 

30 ore

 

R. Sorrese

LETTURA FILMICA

Corso di studio, analisi e decodificazione della migliore produzione cinematografica, selezionata per tematiche

Alunni motivati di tutte le classi

 

30 ore

 

L. Di Franco

G. Capalbo

 

CORSO PATENTINO CICLOMOTORE

Il corso consente  di poter  conseguire il patentino guida  per i ciclomotori

Alunni interessati

40 ore

2 corsi di       20 ore

M. Migliori

A.Perniola

 

 

RISULTATI OLIMPIADI DI MATEMATICA

 

 

 

RISULTATI GIOCHI  DI  ARCHIMEDE    BIENNIO

 

 

 

 

COGNOME

NOME

CLASSE

PUNTI

1

CROCCHIOLO

IGNAZIO

II B

75

2

 RUSSO

MASSIMILIANO

II B

72

3

AUTIERO

FRANCESCO

II F

71

4

D'ONOFRIO

MARCO

II F

62

5

SCOGNAMIGLIO

FEDERICO

II F

61

6

BELCORE

ANDREA

I C

56

7

VELOTTA

ANDREA

II F

49

8

SCARPATI

ROBERTO

I E

48

9

PUNZO

FRANCESCO

II D

40

10

DI NAPOLI

DANILO

I E

40

11

SIENA

ALESSANDRO

I C

39

12

GIUNTOLI

DANILO

II A

39

13

MARIGLIANO

MARIKA

I B

36

14

PILIA

ANGELO

II D

36

15

DE VINCENTIS

CAROLINA

II E

35

16

SCOGNAMIGLIO

LAURA

II E

35

17

TOMASSO

ARMANDO

II E

34

18

MIGLIORE

MARIO

I C

34

19

FORMISANO

UMBERTO

II E

34

20

ALTOMONTE

ANDREA

II E

30

21

PIERRI

LUCA

I E

22

22

ROSSI

ANDREA

II D

22

23

CATALDO

FRANCESCO

II D

22

24

PUNZO

VINCENZO

II G

22

25

ORLANDO

SIMONE

II E

14

 

 

 

 

 

 

 

RISULTATI OLIMPIADI DI MATEMATICA - TRIENNIO

 

 

 

COGNOME

NOME

CLASSE

PUNTI

1

MARFELLA

DAVIDE

IV B

65

2

PUNZO

SALVATORE

IV B

65

3

CARUSO

FRANCESCO

V B

63

4

PAESANO MORFORD

ROBERTO

V B

63

5

GALDI

FRANCESCA

IV C

61

6

DE LUCA

SALVATORE

III A

57

7

AUTIERO

VINCENZO

IV H

56

8

MICERA

DANIELE

IV B

56

9

PAGANO

BIANCA

IV D

56

10

DE FRANCESCO

VINCENZO

III A

55

11

DI FRANCO

ANTONIO

IV H

55

12

LANCIANO

ANTONIO

IV B

52

13

ARPAIA

MARTINA

V G 

51

14

BOSNIA

ROSSELLA

IV D

51

15

PAPARO

SILVIA

V G 

51

16

FONISTO

MATTIA

IV A

50

17

PASQUALE

SIMONE

IV A

50

18

GENISE

CLAUDIO

IV D

49

19

MANCO

MARCELLO

IV A

48

20

PORZIO

GIANMARCO

IV H

48

21

SICIGNANO

MARIO

III A

48

22

DI NOTO

GIOVANNI

IV A

47

23

PALMA

SHARON

V G 

47

24

POSTIGLIONE

ADRIANA

V C

46

25

CAMMAROTA

ALESSANDRO

IV A

45

26

CIRIELLO

SAVERIO

III A

45

27

DE MARTINO

ANGELA

IV B

45

28

LIPARDI

PIERLUIGI

IV B

45

29

TUCCI

CESARE

III A

45

30

BIRRA

MARTINA

IV B

44

31

SPURI

ALFREDO

III B

44

32

POLLIO

GIUSEPPE

V G 

43

33

BOCCHINO

GIUSEPPE

IV D

42

34

D'AGOSTINO

STEFANO

V G 

42

35

GIZZI

GUIDO

V D

42

36

DEGREGORIO

DAVIDE

V G 

40

37

MARINO

PAOLO

III F

40

38

PIPICELLI

MATTIA

V D

40

39

ROMANO

ALESSIO

IV A

40

40

AMOROSO

SALVATORE

IV A

39

41

GRIECO

MARTINA

V C

39

42

SARDELLA

LEONARDO

III A

39

43

VENERUSO

VINCENZO

IV A

39

44

GIAMPAGLIA

CLAUDIA

V D

38

45

GIGLIO

DARIO

III F

38

46

IEVOLELLA

RAFFAELE

V G 

38

47

PICCIONE

ILARIA

III F

38

48

PICCOLI

FRANCESCO

V D

38

49

TORVINO

LUIGI

V G 

38

50

MUSELLA

MARTINA

IV D

37

51

RAGOZZINO

GIUSEPPE

IV B

35

52

RUSSO 

DANILO

IV B

35

53

MADONNA

ALBERTO

IV A

34

54

RICCARDI

EMANUELE

IV A

34

55

BENEDUCE

SARA

V G 

33

56

LIMONCELLO

ANDREA

IV A

33

57

ONNIS

LAURA

IV D

33

58

SPASIANO

ANDREA

V D

32

59

IOVINELLI

ANTONIO

III F

30

60

GIORGIANO

GIORGIO

III F

28

61

MARCHESANO

MARIA GRAZIA

V D

28

62

SCALA 

ANTONIO

III F

28

63

MAGRO

ANGELO

III F

27

64

CINCINI

MARCELLO

III F

26

65

STARACE

ALESSANDRO

IV H

26

66

RUSSO

ANTONIO

V E

25

67

FONTANA

PAOLO

V A

24

68

GIUNTOLI

SIMONE

V A

24

69

PUNZO

GABRIELE

 

24

70

SINISCALCO

ENRICO

V G 

24

71

PERNA

DOMENICO

IV A

20

72

PALUMBO

AMANDA

V D

18

 

 immagine


             immagine                                     immagine

 PON FSE AUTORIZZATI - a.s. 2011/2012              OLIMPIADI DI ITALIANO


immagineCorso di formazione per docenti neoimmessi

 

EVENTO IN ONORE DI CARLO URBANI

Premiazione IV Edizione  del Concorso

 Villa Bruno, Fonderie Righetti

29 Marzo 2012 - Ore 9,30

Scarica la locandina

 

 

"Ho Fatto dei miei sogni la mia vita”

      Carlo Urbani


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatore visite